Loading...

Racing news

Vittoria all' Elba Storico e titolo europeo 2017 per la Stratos di Comas/Roche

Vittoria all' Elba Storico e titolo europeo 2017 per la Stratos di Comas/Roche


Pochi immaginano l' impegno che comporta fare correre una Lancia Stratos in un Campionato Euopeo. Nessuno poteva immaginare che addirittura lo vincesse. Erik Comas e Yannick Roche a bordo della Lancia Stratos griffata Zenith/ Pirelli hanno vinto il Rally Elba Storico diventando Campioni Europei 2017.
La regina dei rallies, grazie a Zenith El Primero Stratos Team, si aggiudica il suo quarto titolo europeo dopo quelli vinti nel 76 e 77 da Darniche/Mahé e nel 78 da Carello/Perissinot.
La gara svoltasi dal 21 al 23 settembre sull'isola dell' arcipelago Toscano ha riproposto un duello già visto poche settimane fa ad Udine, quello tra Comas, Lucky su Lancia Delta Integrale 16 V e Da Zanche su Porsche 911 RSR.
I migliori piloti d'Italia e d' Europa erano presenti e pronti a darsi battaglia. E battaglia è stata fino all'ultimo chilometro.
Dopo tre giorni di gara sulle scivolose e tortuose strade dell'isola con prove speciali che arrivano ad una lunghezza di 26 km, Comas e Roche affrontano l'ultima in testa a tutti con un vantaggio sulla Delta di Lucky di soli 5 secondi. Tutto si é giocato in quegli ultimi 10 km che Comas percorre in 6' 07" 6 mentre Lucky in 6' 07". Un tempo da brivido se si pensa, come é d'obbligo, che ben quindici anni di meccanica separano le due vetture.
Il successo della regina italiana dei rally parla biellese.
"Ho trovato in Andrea Chiavenuto il preparatore che cercavo da tempo. Il primo a fare vincere nuovamente la Stratos in una competizione internazionale dopo quarant'anni. Ha preso in mano la mia Stratos dalla A alla Z lavorandoci alacremente con puntiglio ed intuizione e mostrando competenze, modestia ed onestá non comuni. Con Alberto Pincin, Mario Decadenti e Bubu hanno formato il "dream team" che sognavo per fare vincere la più affascinante delle auto da rally ma, non dimentichiamolo, anche la più complessa e dispendiosa delle vetture storiche in competizione".
Gli ultimi tre anni hanno visto Comas raggiungere tutti gli obbiettivi prefissati a bordo della sua "bête à gagner": nel 2015 è stato Campione Italiano, nel 2016 si é aggiudicato la centesima edizione della Targa Florio ed ha organizzato lo spettacolare Raduno Mondiale di Stratos a Biella. Quest'anno, dopo tre vittorie assolute (Rally Rep. Ceca, Rally Alpi Orientali, Rally Elba) porta a casa il titolo Europeo con un totale di 108 punti.
La missione di Comas é portata a termine, la stagione é finita con la più grande delle soddisfazioni per l' ex pilota di F1 che proprio ventisette anni fa vinceva il titolo Europeo di F 3000. Prosegue commosso con i ringraziamenti nel dopo gara: "Un immenso grazie va anche ad Aldo Magada, ex AD di Zenith Watches per avere creduto nel mio programma sportivo". Alla domanda sui progetti futuri il pilota franco-svizzero risponde: "Ora voglio godermi il momento e festeggiare tra la Svizzera e l' Italia con Raffaella, l'amore della mia vita, che é la mia colonna portante ed é stata fondamentale in questi tre anni per raggiungere un successo che molti credevano impossibile". Lancia Stratos - Classifica Elba Storico