Loading...

Racing news

La Stratos Zenith in testa nella prima giornata…

La Stratos Zenith in testa nella prima giornata…


Al 31mo Rally Storico di Sanremo, seconda tappa del Campionato Europeo Fia, Erik Comas e Jean Noel Vesperini hanno confermato la supremazia della Stratos Zenith sul suolo asciutto della prima giornata di rally vincendo le due ultime prove speciali notturne e portandosi in testa alla classifica generale.


Dopo la rottura del cambio in Costa Brava, il rally sanremese era partito bene per il pilota francese che è peraltro il promotore del Raduno Mondiale Stratos che si terrà a Biella dal 24 al 26 giugno. Ma le erronee previsioni meteo hanno beffato El Primero Stratos Team che si è trovato a disputare una seconda giornata sotto la pioggia battente regalando un netto vantaggio alle Lancia Delta e alle loro quattro ruote motrici.


“Per essere competitivi contro le auto più moderne, avevo optato per un assetto da asciutto. Abbiamo quindi perso vantaggio nella seconda giornata anche contro le Porsche ed il loro motore a 3000cc finendo al 5 posto della generale.

Essendo stati in testa nella prima parte della gara senza cambiare i pneumatici, abbiamo dimostrato il nostro potenziale. Siamo peraltro i soli dei top ten a competere con un motore a carburatori che ci ha causato non pochi problemi di ripresa.

Spero il meteo ci sarà amico nella prossima gara in Cecoslovacchia a fine mese”.


Erik Comas a bordo della Lancia Stratos
Erik Comas a bordo della Lancia Stratos di notte